Archivio delle News

10-03-2018 - Ordinamento penitenziario-Art. 656 cpp

La Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 656, comma 5, del codice di procedura penale, nella parte in cui si prevede che il pubblico ministero sospende l’esecuzione della pena detentiva, anche se costituente residuo di maggiore pena, non superiore a tre anni, anziché a quattro anni (Corte Cost. n. 41/2018).


News

17-07-2018 - Gratuito Patrocinio
Secondo la Suprema Corte, in materia di gratuito patrocinio, ai fini della determinazione del reddito per l'ammissione al beneficio, non può te... [ Leggi tutto ]

17-07-2018 - Esecuzione della pena presso il domicilio. Art- 51-ter ord. pen.
Secondo la Suprema Corte, non spetta al Magistrato di Sorveglianza, cui compete la sola sospensione provvisoria della misura alternativa, il potere, r... [ Leggi tutto ]

17-07-2018 - Art. 35- ter ord. pen. Reclamo
La Suprema Corte ha affermato il seguente principio di diritto: “è abnorme l'ordinanza del tribunale di sorveglianza il quale, giudi... [ Leggi tutto ]

17-07-2018 - Ordinamento penitenziario. Art. 58-quater co. 4 ord. pen.
La Corte Costituzionalità ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 58-quater, comma 4, della Legge n. 354/... [ Leggi tutto ]

17-07-2018 - Ordinamento penitenziario. Gratuito patrocinio
Fermo restando che l’imputato ammesso al patrocinio a spese dello Stato ha la facoltà di nominare un difensore ed un consulente di parte ... [ Leggi tutto ]